Mi presento

Mi presento

Area ciclo

Ciclismo

Storia

Storia

Scienza

Scienza

Rubriche

Rubriche

Gerry il vendicatore

Esattamente come accaduto in primavera, uno dei momenti clou del trofeo Bonatti 2014 si è consumato sulla bella salita che da Caprino Veronese sale a Lumini. Anche in questo caso è stato Marco a inseguire, ma le cose sono andate in modo diverso perché l'inseguito non aveva nessuna intenzione di farsi raggiungere...
Anche oggi gli ingredienti del trofeo ci sono tutti: una simpatica compagnia (Lina, Oswald, Gianni, Federico e Marco), una bella giornata di sole, un rinomato agriturismo dove mangiare a volontà dopo la pedalata e... come al solito tante risate e tanta confusione! :-)
Già al ritrovo presso l'agritur "Erta" di Avio, che per diverse volte negli anni passati è stato punto di partenza del trofeo verso il Passo Fittanze, è evidente che le idee sono un po' confuse: uno vuole andare di qua, l'altro di là, uno a nord e uno a sud!
Alla fine si scarta l'idea del giro completo del Garda e si preferisce un itinerario più tranquillo (che proprio tranquillo non si rivelerà), attraverso Rivoli, Caprino e la salita per Lumini; da lì, in base all'orario, si deciderà come proseguire.
La partenza avviene in orario, si pedala lungo la ciclabile a fianco dell'Adige, bella anche se un po' troppo a zig-zag per consentire una buona andatura. Poco male: dopo una partenza a freddo in tutti i sensi ora il sole scalda alla grande e preannuncia una giornata spettacolare!
L'inconveniente, il classico contrattempo che caratterizza ogni prova del trofeo Bonatti, è ovviamente in agguato: a pochi chilometri dalla salita di Rivoli Oswald fora, ma se ne accorge solo Federico. Gli altri tirano dritto e non si preoccupano più di tanto nemmeno quando si accorgono dell'assenza dei compagni, pensando a uno dei famosi "tagli" del percorso ai quali ci ha abituati Paolo Cologna!
Ma non è così... e solo a Caprino Lina, Gianni e Marco vengono a sapere che sono serviti non uno, bensì due cambi di camera d'aria per risolvere il problema!
Si decide per una partenza verso Lumini alla spicciolata, e per il successivo raggruppamento in cima alla salita: la prima a mettersi in marcia è Lina, dopo un po' parte Gianni, Marco gigioneggia e si mette in sella solo 12 minuti dopo. La sua idea è quella di ripetere l'exploit della primavera, quando era riuscito a bruciare Paolo proprio all'ingresso del paese, dopo una salita fatta a tutta. Ma Gianni non ha intenzione di fare la stessa fine: sale gestendo bene le forze e quando è all'ultimo chilometro capisce di avercela fatta: allo scollinamento Marco non si vede e giungerà solo tre minuti dopo: ecco l'impresa di giornata, Paolo è vendicato!
Il ricongiungimento con Federico e Oswald avviene quando ormai mezzogiorno è passato da un po' e lo stomaco inizia a brontolare, ma sembra che i chilometri siano più importanti del pranzo! Così si procede per San Zeno e Castion, fino a riprendere a Caprino la via dell'affannoso ritorno: in gioco c'è un bel pranzo all'agritur, che alla fine ci si riesce a conquistare anche grazie alla comprensione del gestore, che ha tenuto aperta la cucina fino alle 15!
Il resto della cronaca è fatto di... spaghetti, risotto, tagliatelle, salame di cioccolato, limoncello e torta sbrisolona!
Con l'augurio di rivederci tutti al più presto!
Il commento del DS
Apprezzo la capacità di Gianni di gestire le sue forze lungo la salita: per incoraggiarlo gli assegno 10 punti. Il prossimo anno voglio vederlo lottare con i migliori! 8 punti a Federico per aver atteso Oswald. UN BRAVO A TUTTI, VI ASPETTO ALLA MENDOLA DI NATALE PER LA PREMIAZIONE FINALE!


LA CLASSIFICA PROVVISORIA DEL TROFEO 2014
1) Gianni 28 pt
2) Federico 22 pt
3) Paolo C. 18 pt
4) Marco 16 pt
5) Lina 14 pt
6) Oswald e Giovanni 13 pt
8) Andrea e Andreas 9 pt
10) Claus e Paolo Dolomitico 8 pt



Marco Bonatti


I vostri commenti su questa prova


Nome:Marco
Commento:Propongo un esame antidoping per Gianni... ma la siringa la procuro io!
Nome:Venditore di doping
Commento:Confesso di aver venduto a Gianni una dose di quella buona
Nome:Paolo C.
Commento:A Natale ci sarò, per vincere il trofeo, contando sull'assenza di Gianni e Federico.
Nome:Gianni
Commento:Cavoli.... sono stato scoperto... non volevo ma è stata Lina a convincermi a iniettarmi la dose di Gerovital
Nome:Lina
Commento:X Marco: oltre la siringa mi procuri la dose anche a me??;) quella che usi tu... X Paolo: a Natale dovrai contare anche sulla mia assenza... dopo la dose;) x Gianni: ho dovuto!!! altrimenti mica mi raggiungevi in salita;) ;) ;) grazie della bella giornata a tutto il gruppo!

Inserisci un commento
allupato  amici  arrabbiato  bene  bevuto  boh  brindisi  censored  complimenti  dance  diavoletto  disaster  dormita  eek  esulta  felice  felice2  festa  fiori_e_applausi  imbarazzo  impaurito  incazzato_nero  inchino  in_bici  lingua  linguaccia  love  matto  molto_allegro  noia  occhiolino  OK  paura  pianto  proprio_vero  pugno  rabbia  risata2  rolleyes  sarcasmo  sborone  sedere  segreto  sganasciate  shock  sorpreso  sorrisone  testate  testone  triste  winner  wooow  yes