Warning: include(d:/inetpub/webs/marcobonattiit/parti_fisse/colonna1.htm) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\marcobonattiit\contenuti\ciclo\trofeo\2017\Mendola2017.php on line 19

Warning: include() [function.include]: Failed opening 'd:/inetpub/webs/marcobonattiit/parti_fisse/colonna1.htm' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP52\includes') in D:\inetpub\webs\marcobonattiit\contenuti\ciclo\trofeo\2017\Mendola2017.php on line 19

Mendola di Natale 2017

Lo vedo, il nostro DS Carlo, guardarmi da lassù e scuotere la testa commentando: "È sempre il solito imbranato!". Ebbene sì, caro papà, anche quest'anno l'organizzazione della Mendola di Natale è andata un po' così... anzi ho fatto addirittura di peggio, riuscendo a dimenticare alla partenza non una, ma due persone! :-P
Eppure, come ogni anno, l'allegria e il piacere di rivedersi (e per alcuni di conoscersi) sono stati palpabili fin da subito. La Mendola di Natale, ideata da Carlo quasi 15 anni fa, è ormai un appuntamento irrinunciabile al quale, edizione dopo edizione, si aggregano volti nuovi e si perde qualcuno dei vecchi; ma la sua notorietà cresce progressivamente.
Alle 9:30 dal Maxi Mode, quest'anno eccezionalmente il 23/12 invece della classica vigilia, sono in 6 pronti a prendere il via: Marco, Andrea, Alessandro, Giovanni, Angelo, Josef. Paolo è in ritardo, ma sappiamo che la bici elettrica gli permetterà di raggiungerci abbastanza agevolmente.
Mancano all'appello Manni e Leonardo, in ritardo di pochissimi minuti, ma il "capogita" (così oggi viene curiosamente ribattezzato Marco) dà il via dimenticandoli clamorosamente: una gaffe che ripete e migliora (si fa per dire) quella dell'anno scorso, quando fu Cesare a dover scalare la Mendola in solitaria!
Il ritmo è subito piuttosto allegro e i due DS in ammiraglia Giovanni e Piero si danno un bel daffare nel risalire più volte il gruppo e scattare qualche foto.
Dopo qualche chilometro Angelo, in forma non ottimale, preferisce salutare la compagnia e salire con il proprio passo. Lo affianca Alessandro, non si sa se per non spremere troppo la E-bike o per solidarietà, magari ce lo svelerà nei commenti ;-) Marco, Josef, Andrea e Giovanni proseguono invece spediti tra chiacchiere, sbuffate e commenti di ammirazione per Andrea e per le sue imprese da randonneur: qualcosa che va ben al di là dei soliti giri in bici, perché qui si parla di centinaia e centinaia di chilometri percorsi tutti d'un fiato!
Poco dopo il bivio del Bellavista Giovanni, forte di una marcia in più (una fiammante bici elettrica di ultima generazione...), allunga e mette in atto più o meno consapevolmente la classica fuga del fagiano. Il vantaggio aumenta metro dopo metro, Marco è più volte tentato di saltare alla sua ruota ma non trova la forza o il coraggio, gli altri due lo guardano e forse meditano la stessa cosa, chissà. Nel frattempo Paolo, alla guida del suo cavallo elettrico, rientra prepotentemente sugli inseguitori e si accoda per riprendere fiato. Quando il fuggitivo sembra possa giungere al traguardo del passo tra ali di folla trionfanti (esageriamo un po') ecco l'imponderabile: prima delle Roccette Giovanni rompe la catena! Se la caverà egregiamente ripartendo poco dopo, ma il primo posto diventa un discorso a quattro... anzi a due, dato che Marco cede in vista degli ultimi tornanti e Paolo gli rimane al fianco! Questi e-biker hanno proprio un cuore d'oro!
Non ci sarà nessuna volata però: negli ultimi metri Josef e Andrea, bravi a interpretare al meglio lo spirito amichevole della Mendola di Natale, si prendono per mano e tagliano insieme il traguardo! Un applauso, vi assicuro che il DS avrebbe apprezzato e vi avrebbe premiato generosamente per il gesto!
Il cronometro si ferma poco dopo aver superato i 60 minuti, non male considerando che siamo saliti chiacchierando. Uno a uno giungono tutti i partecipanti, compresi Manni e Leonardo ai quali l'organizzatore (forse sarebbe meglio dire dis-organizzatore) non può che porgere le proprie scuse!
Dopo il cambio degli indumenti fatto all'aperto, sotto un piacevole sole e con la temperatura intorno agli 8 gradi, Paolo si produce in uno dei suoi ormai proverbiali colpi di testa e impone il trasferimento della tradizionale bicchierata al "bar and grill Rodeo".
Si brinda e si scherza, poi Marco abbozza una cerimonia di premiazione ricordando come il DS Carlo tenesse molto a questo momento, che lo contraddistingue da tante altre iniziative del genere. Non possiamo più, purtroppo, sorridere alle sue curiose considerazioni su di noi e sul nostro gruppo, in ogni caso un piccolo riconoscimento va ad Alessandro e Giovanni per la lunga trasferta sostenuta e a Manni e Leonardo per essere saliti al passo anche da soli. Manca il trofeo itinerante, la coppa che ogni anno passa di mano in mano: purtroppo il detentore Cesare è rimasto appiedato all'ultimo momento causa influenza. Vorrà dire che se riparlerà il prossimo anno.
Tutto va come sempre: risate, allegria e tanti progetti per il futuro!
Alla prossima!

UN SALUTO E TANTI CARI AUGURI A TUTTI!
Marco Bonatti

La fotocronaca della giornata

- Clicca sulle foto per ingrandirle -

I vostri commenti su questa prova



Warning: include(d:/inetpub/webs/marcobonattiit/script/connetti.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\marcobonattiit\contenuti\ciclo\trofeo\2017\Mendola2017.php on line 71

Warning: include() [function.include]: Failed opening 'd:/inetpub/webs/marcobonattiit/script/connetti.php' for inclusion (include_path='.;C:\PHPVersions\PHP52\includes') in D:\inetpub\webs\marcobonattiit\contenuti\ciclo\trofeo\2017\Mendola2017.php on line 71

Warning: mysql_query(): supplied argument is not a valid MySQL-Link resource in D:\inetpub\webs\marcobonattiit\contenuti\ciclo\trofeo\ins_mess.php on line 169
visualizza_query_db: