Le geo-foto


GUARDA la foto, LEGGI la presentazione, eventualmente COMMENTA e usa i TAG per navigare tra le immagini. Ricordati che io sono un semplice appassionato e che quindi osservazioni, critiche e commenti saranno sempre ben accetti!

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - <  >


16) Il tipico paesaggio della Lessinia; sullo sfondo le famosi "sfingi", estreme testimonianze di un prolungato fenomeno di erosione carsica sul Rosso Ammonitico e sull'Oolite di San Vigilio.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: Lessini sfingi Rosso Ammonitico Oolite Prealpi

17) Questo ghiacciaio mostra evidenti segni di sofferenza e sembra avviato sulla strada della trasformazione in un "rock glacier"
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: ghiacciaio

18) Un sogno che si realizza: il Mare Adriatico visto dalla cima del Monte Grappa!
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: Grappa

19) Il ponte che collega le due pareti è costituito da materiale diverso da quello calcareo, tipico del Latemar. Si trattasi infatti di un'intrusione vulcanica, di età ladinica (circa 228 m.a.)
Ingrandisci/commenta
Ultimo commento di: Marco Bonatti
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: Latemar calcare Dolomiti

20) La Roda di Vael, nel gruppo del Catinaccio, maestoso bastione di Dolomia dello Sciliar
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: Catinaccio dolomia

21) Ancora una parete di Dolomia dello Sciliar nel gruppo del Catinaccio. Evidente la mancanza di stratificazioni orizzontali.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: Catinaccio dolomia

22) Il Sass d'Auta, nella zona di Passo San Pellegrino. Il colora della roccia indica un'origine vulcanica (?)
Ingrandisci/commenta
Ultimo commento di: alb
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: vulcanismo

23) Foto scattata nell'inverno 2007/08 dal M. Roen; un mare di nubi basse copre la Val d'Adige mentre in quota il cielo è sereno e la temperatura mite. Classica situazione di inversione termica.
Ingrandisci/commenta
Ultimo commento di: alb
Data inserimento: 08/03/2008
TAG: Roen

24) L'orrido del Rio Secco, un'incisione torrentizia (percorsa da una via ferrata) nei pressi di S. Michele originata probabilmente da uno scaricatore in epoca post-glaciale.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 08/03/2008
TAG: orrido

25) Veduta dal Sassongher del Col de la Sonè, altopiano della Gardenaccia, un cono di marne cretaciche che sormonta l'altipiano costituito di Dolomia principale.
Ingrandisci/commenta
Ultimo commento di: David Bressan
Data inserimento: 08/03/2008
TAG: Gardenaccia dolomia

26) L'imponenza del Monte Cristallo constrasta in modo stridente con il relitto dolomitico nella parte bassa della foto. Eppure è questo il destino finale di ogni montagna...
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 20/03/2008
TAG: Cristallo

27) L'erosione operata dal fiume Mincio nei teneri sedimenti glaciali würmiani ha dato vita ad una incisione nel breve volgere degli ultimi 10.000 anni.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 19/04/2008
TAG: Mincio

28) Stupendo esempio di ammonite fossile nelle rocce del Rosso Ammonitico (?). Parco Sigurtà , Valeggio sul Mincio.
Ingrandisci/commenta
Ultimo commento di: Chiara
Data inserimento: 27/05/2008
TAG: Ammonite

29) Gli strati della Formazione di Werfen (?) alla base delle pareti del Catinaccio.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 03/08/2008
TAG: Catinaccio dubbio Dolomiti

30) Questo paesaggio, caratterizzato da vasti tappeti di alghe ("stromatoliti"), era comune nel periodo di formazione della Dolomia Principale (Triassico superiore) in area dolomitica.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 26/08/2008
TAG: stromatoliti

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - <  >