Le geo-foto


GUARDA la foto, LEGGI la presentazione, eventualmente COMMENTA e usa i TAG per navigare tra le immagini. Ricordati che io sono un semplice appassionato e che quindi osservazioni, critiche e commenti saranno sempre ben accetti!

Torna alla visualizzazione normale


5) Un'immagine classica delle Dolomiti: il bastione del Catinaccio costituito da Dolomia dello Sciliar.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: Dolomia Sciliar Dolomiti

9) La fitta e regolare stratificazione della Dolomia Principale, che costituisce buona parte delle Dolomiti di Brenta.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: dolomia Brenta

11) Il classico fenomeno dell'enrosadira sul Catinaccio. La roccia dolomitica si carica dei colori rossastri della luce del tramonto.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: Catinaccio dolomia Dolomiti

20) La Roda di Vael, nel gruppo del Catinaccio, maestoso bastione di Dolomia dello Sciliar
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: Catinaccio dolomia

21) Ancora una parete di Dolomia dello Sciliar nel gruppo del Catinaccio. Evidente la mancanza di stratificazioni orizzontali.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 02/02/2008
TAG: Catinaccio dolomia

25) Veduta dal Sassongher del Col de la Sonè, altopiano della Gardenaccia, un cono di marne cretaciche che sormonta l'altipiano costituito di Dolomia principale.
Ingrandisci/commenta
Ultimo commento di: David Bressan
Data inserimento: 08/03/2008
TAG: Gardenaccia dolomia

41) Le impressionanti bancate di Dolomia dello Sciliar visibili sul culmine dell'omonima montagna.
Ingrandisci/commenta
Ultimo commento di: Lionella
Data inserimento: 05/07/2009
TAG: Dolomia Sciliar Dolomiti

42) Il Sassongher (gruppo delle Odle, sopra Corvara), costituito da dolomia dello Sciliar di epoca ladinica (Triassico inferiore).
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 08/08/2009
TAG: Odle dolomia Dolomiti

46) Ancora le Tofane: questi strati di Dolomia Principale al tempo della loro tempo deposizione (Norico, tardo Triassico, 220 milioni di anni) avevano una disposizione suborizzontale!
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 12/09/2009
TAG: Tofane pieghe dolomia orogenesi Dolomiti

47) Visioni spettrali nelle Dolomiti di Sesto...
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 29/09/2009
TAG: dolomia Dolomiti

48) Spettacolari forme di erosione nella Dolomia Principale del Monte Paterno (Sesto). Il pinnacolo in primo piano è quanto rimane di un'antica cima dolomitica...
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 18/10/2009
TAG: dolomia erosione Dolomiti

49) Di nuovo ai confini tra meteo e geologia: nube a bandiera sul Cimon della Pala. Il vento soffia da dx a sx, generando un rotore sottovento alla montagna.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 23/10/2009
TAG: dolomia Dolomiti

51) Le imponenti pareti del Macaion (1836 mt) costituite di Dolomia della Mendola (o, più propriamente, del Serla), risalente all'Anisico (Triassico Inferiore, 245 m.a.)
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 08/11/2009
TAG: dolomia

52) Il Monte Roen in veste invernale. Come il resto della catena della Mendola, esso è costituito da Dolomia dello Sciliar che poggia sulla Formazione del Contrin e sulla sottostante piattaforma di porfido del Complesso Vulcanico Atesino.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 17/12/2009
TAG: dolomia Roen

53) Il Gruppo Sassolungo-Sassopiatto (da sx a dx), costituiti da Dolomia dello Sciliar e Cassiana (Ladinico-Carnico). Il Sassopiatto è stato oggetto di importanti scivolamenti gravitativi durante l'orogenesi alpina.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 28/01/2010
TAG: dolomia Sassolungo Sassopiatto orogenesi

54) Il forte contrasto tra le vulcaniti della zona di Collepietra e la Dolomia dello Sciliar del Catinaccio.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 24/03/2010
TAG: vulcanismo dolomia Catinaccio Dolomiti

57) In questa foto si può facilmente intuire il profilo della scogliera triassica del gruppo del Catinaccio (Dolomia dello Sciliar).
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 24/07/2010
TAG: dolomia Catinaccio Dolomiti

69) Grandioso monolite di Dolomia Principale (Norico, Triassico) nel Gruppo del Cristallo.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 28/09/2010
TAG: dolomia Cristallo Dolomiti

70) Forme erosive nel Gruppo del Cristallo.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 28/09/2010
TAG: dolomia Cristallo Dolomiti

78) La Natura, che artista! Erosione nella Dolomia dello Sciliar.
Ingrandisci/commenta
Ultimo commento di: Marco Bonatti
Data inserimento: 15/11/2010
TAG: dolomia Dolomiti

81) Per la costruzione di questo muro di contenimento in alta Val Di Non sono stati utilizzati blocchi di roccia autoctoni di diversa natura geologica: dolomie, calcari, rocce metamorfiche.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 25/02/2011
TAG: dolomia calcare rocce metamorfiche

92) Stratificazioni di Dolomia principale sul Piz Boè deformate dall'orogenesi alpina
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 07/11/2011
TAG: Dolomiti dolomia

93) La cengia costituita dalla facilmente erodibile formazione di Raibl che separa la Dolomia Cassiana dalla soprastante Dolomia Principale nel Gruppo del Sella.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 07/11/2011
TAG: Dolomia cassiana Dolomia principale Dolomiti

113) Le potenti bancate di Dolomia dello Sciliar sull'omonimo gruppo montuoso.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 15/12/2013
TAG: Dolomia Sciliar

123) Le bancate di Dolomia dello Sciliar sul versante orografico sinistro della Valle dell'Adige, poco a sud dell'abitato di Salorno, soggette in questi ultimi anni a numerosi crolli.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 24/07/2015
TAG: Dolomia

149) La scogliera del Catinaccio, costituita da Dolomia dello Sciliar, delimitava una laguna interna qui ben riconoscibile.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 23/09/2018
TAG: catinaccio dolomia

150) Le Torri del Vajolet sono composte da Dolomia dello Sciliar, formazione rocciosa originatasi da scogliere di alghe, spugne e sporadici coralli circa 230 milioni di anni fa.
Ingrandisci/commenta
Data inserimento: 23/09/2018
TAG: Vajolet dolomia

Torna alla visualizzazione normale